Computer binari

Collega: “vorrei avere accesso al database SQL”

GattoVI: “Eh? Un database è un database. Non ha senso dire database SQL”

Collega: “ma sì, un rilesscionàl database, un database che segue gli standard SQL”

GattoVI: “ri-eh?? l’SQL è un linguaggio per estrarre dati da un DB, ma non fa parte del DB. Un database è una serie di colonne con i dati inseriti in maniera orizzonatle. Una grande tabella. L’SQL non ha nulla a che vedere con questo”

Collega: “ma è l’SQL, gli indici, l’RDMS. Microsoft”

Gattovi: “forse intendi SQL Server”?

Collega: “eh, sì, quello”

GattoVI: “…”

5 Comments

Nuovità

IkeaKort

Lunedì prossimo entrerò far parte della grande famiglia IKEA.

In realtà ci entro come consulente ma fra sei mesi dovrei essere assunto dall’azienda gialloblù. Mi occuperò del supporto tecnico per il  mercato italiano: si tratta di supporto interno, quindi non aspettatevi che vi risponda io se chiamate i loro numeri italiani.

3 Comments

Hint #1

Fra un mesetto circa, sarò talmente svedese da fare schifo.

7 Comments

Re-Tardis

Non sono mai stato un grande fan di Doctor Who. Lo guardo perché non ho di meglio da fare.

Dopo questa premessa, posso sinceramente affermare che, per quanto mi riguarda, gli autori sono degli imbecilli. Le storie delle ultime serie fanno c*gare. Il finale dell’ottava stagione è talmente stupido che chi l’ha scritto deve realmente sentirsi in imbarazzo.
Sembra che la trama intricata serva a nascondere la pochezza dell’idea di base (un po’ come in Primer). Tutto l’ambaradan si sarebbe potuto evitare se, invece di andare a cercare Danny fr ai morti, la Tardis si fosse materializzata 2 secondi prima dell’incidente. Punto. Tanto semplice. Non che il Dottore non abbia mai cambiato il corso dellas toria con le sue ingerenze.

E poi incongruenze a volontà: ad esempio, perché il generale che ha salvato la figlia non è esploso con gli altri Cybermen? Aveva una sua volontà già prima? E perché allora non l’ha sfruttata, questa debolezza?

E la scena finale, quella con l’abbraccio? *Sbadiglio*.

2 Comments

Nessuna novità dal medioevo

Tante novità con questo papa

Sinodo, aperture ai divorziati risposati. Linea più dura su matrimoni gay e aborto

E per fortuna che si fa passare per progressista (con un lungo seguito di allocchi che abboccano)

3 Comments

Fanatismi

Ucraina, Kharkiv: abbattuta la più grande statua di Lenin

Sono solo io a ricordare ciò che è successo alle statue dei Budda?

2 Comments

Strafalcioni

Debiti pa, l’ex ministro Passera fa i conti in tasca Renzi e lo consiglia

Se neppure la grammatica si salva dalla neolingua e dal bipensiero renziano…

Consigliare è un verbo transitivo dove l’oggetto è la cosa/azione consigliata, non la persona.
Si consiglia qualcosa a qualcuno. Quel ‘lo‘ significa che Passera consiglia di fare i conti in tasca a Renzi, non che Passera gli dà dei consigli.

Fra l’altro manca pure la ‘a‘ (fa i conti in tasca a Renzi)

Leave a comment

Follow

Get every new post delivered to your Inbox.