Archive for category computer

Computer binari

Collega: “vorrei avere accesso al database SQL”

GattoVI: “Eh? Un database è un database. Non ha senso dire database SQL”

Collega: “ma sì, un rilesscionàl database, un database che segue gli standard SQL”

GattoVI: “ri-eh?? l’SQL è un linguaggio per estrarre dati da un DB, ma non fa parte del DB. Un database è una serie di colonne con i dati inseriti in maniera orizzonatle. Una grande tabella. L’SQL non ha nulla a che vedere con questo”

Collega: “ma è l’SQL, gli indici, l’RDMS. Microsoft”

Gattovi: “forse intendi SQL Server”?

Collega: “eh, sì, quello”

GattoVI: “…”

Advertisements

5 Comments

angularjs

angular-course1

Ho terminato il corso su AngularJS di Code School.

Non è il corso più difficile della storia, ma mi ha dato delle basi  per integrare AngularJS in un progetto che sto portando avanti al lavoro.

AngularJS è un framework per javascript che ha delle interessanti proprietà e, cosa da non dimenticare, è sponsorizzato da Google.

 

Leave a comment

Matrioska

Nell’immagine, il mio desktop Debian 7 con Kde collegato al mio laptop Win 7 via VNC (KRDC) che, a sua volta, è collegato al computer dell’ufficio via connessione VPN Cisco!

Vediamo se riesco a far collegare Win 7 in emulazione su Virtualbox al laptop.

 

2 Comments

Nuovi giocattoli

Dopo la prematura dipartita del Prime (installa una ROM oggi, installa una ROM domani senza fare troppa attenzione: si scassa!!!) è giunta l’ora di mettere a frutto una parte del sussidio di disoccupazione ed adottare un piccolo Nexus 10

Prometto che non ci metterò le mani stavolta (e non dovrei, visto che l’aggeggino è Google e dovrebbe sempre avere l’ultima versione di Android)

2 Comments

Pensionati

In un raptus spendereccio, oggi ho deciso di mandare in pensione il mio vecchio Athlon2 6000+ e di sostituirlo con tecnologia da secondo decennio del 2000.

Il vecchietto (l’Athlon) l’avevo comprato ad agosto 2007! Fino a ieri i suoi due core hanno retto benone ma gestire Flash era una pena: giocare a City of Wonder o Gardens of Time su G+ era una sofferenza. In compenso reggeva benissimo WoW a 1920×1080 (merito della scheda grafica). E’ così vecchio che la scheda madre cui sui sta ha una parta seriale ed una parallela!

Il nuovo “mulo” è un muscolosissimo Intel Core i7-2600K a 3,4GHz, sostenuto da 8 Giga di RAM. Dovrei essere a posto per i prossimi 3 o 4 anni :-)

E’ il mio primo Intel in assoluto. Ho cominciato la mia carriera su PC con un Cyrix P160 (cioè equivalente ad un Pentuim a 160 Mhz). ricordo che esclamai: “ma cosa me ne farò mai di 160 Mhz! Sono tantissimi!” Poi passai ad AMD e con AMD sono rimasto fino ad oggi. Gli 8 giga sono costati circa 450 kr. Nel 2002, per festeggiare il mio compleanno, mi regalai ben 16 (o 32?) Mega (diconsi Mega!) di RAM alla modica cifra di 120.000 lire!

2 Comments

Piccolezze

E questo gioiellino sarà presto mio (se Amazon o Asus rispettano la data di consegna) :-))))

Asus Prime

 

Aggiornamento [12-Jan-2012]: sgrunt! Amazon mi ha cancellato l’ordine perché non hanno l’articolo in magazzino :-( Me lo compro in Svezia a fine gennaio che risparmio pure un po’ di soldini

11 Comments

Scomparsi

Per ragioni politiche (Fedora maledetta), le versioni più recenti di KDE non permettono all’utente di selezionare la frequenza della/e CPU. Attraverso il Power Management widget, si può solo decidere la luminosità dello schermo e cosa succede quando si preme il tasto “sleep” (OK, OK, anche qualche altra opzione).

E’ ancora possibile selezionare un profilo (o crearne uno personalizzato) ma la CPU funzionerà quasi esclusivamente in modalità ondemand, il che mi scoccia assai perché il mio PC non riesce ad impostare la massima frequenza quando la potenza conta ed le prestazioni ne risentono (chi ha detto Flash?)

La soluzione che ho trovato richiede l’uso della fidata shell:

cpufreq-info fornisce la lista degli scaling previsti dalla/e CPU. Il/i vostro/i processore/i probabilmente fornirà le opzioni più comuni: userspace, ondemand, powersave, conservative, performance

Per ottenere la massima frequenza, il comando da impostare è:

cpufreq-set -g performance

Leave a comment