di miglia e decine di centinaia

Se andate a scuola in Svezia, vi insegneranno che la distanza fra il punto più a nord ed il punto più a sud è di 157,4 miglia e fra est ed ovest è di 49,9 miglia. Scoprirete pure che la Vasalopp si svolge per ricordare la fuga di Gustav Vasa nel quindici venti.

Se  il vostro background culturale non è svedese, vi armerete di calcolatrice (o, se lo sapete fare a mente – io no -), calcolerete 157,4 miglia moltiplicato 1,609 fa 253,25 km e 49,9 miglia per 1,609 fa 80,28. Dunque la Svezia È lunga 253 km e larga 80. Un po’ pochetto, no? Sì, la credevamo più grande. Mistero.

In effetti gli svedesi usano il sistema metrico, non quello imperiale. Le miglia in questione non sono quelle inglesi (1,609344 km), quelle americane (1,609347 km) o nautiche (1,852 km). No. Sono miglia svedesi, cioè 10 km. Per cui la Svezia fa 1574×499 km. E non c’è verso che lo svedese normale usi le decine per i chilometri. La distanza fra Malmö e Stoccolma è di circa 62 miglia (svedesi). Mai 619 km. Il consumo delle macchine vi causerà dei momentanei infarti quando vi verrà detto che la macchina che pensate di comprare fa 1 miglio con 7 litri di benzina.

Altra usanza locale (sconosciuta agli italiani ma diffusa nel mondo) è quella di leggere gli anni non come normali numeri, ma come due gruppi di decine. Per cui il millecinquecentoventi diventa quindici ventidue. Si risparmia sul tempo di pronuncia. Per estensione, molti numeri (soprattutto sotto il 2000, ma ancora non sono riuscito a trovare una regola) si pronunciano alla stessa maniera. E’ così che un biglietto aereo A/R per l’Italia possa costare tretton hundra kr (tredici cento corone)  o che il mio nuovo monitor sia costato sjutton åttio kr (diciassette ottanta kr).

In effetti, nella mia natia Vicenza si usa tuttora il quintale (cento chili), cosa che mi causava sempre confusione quando dovevo prepare i carichi nel mio lavoro in Italia (“abbiamo caricato 15 quintali di questo e 23 di quello”. Eh????)

  1. #1 by utente anonimo on 8 November 2011 - 19:24

    Aiuto, ed ora come si fa con il corso di statistica per biologi (molecolari e non)? Come mi toccherà fare i conti del MNI? 1+ 1 cosa fa qui in Svezia? Alex : )

  2. #2 by GattoVI on 7 November 2011 - 14:48

    Locomotiva1: pure i francesi per le date. I franchi sopravvivevano pure in casa mia. Mio papà si è arreso solo con l'introduzione dell'euro

  3. #3 by Locomotiva1 on 7 November 2011 - 14:46

    C'è un post di si e ne una settimana fa sulle misure americane, da Paolo Attivissimo.Che ci fossero anche le Regie Misure Svedesi, mi mancava.Se non altro sono decimali: ad canae minchiam, ma metrici.Per dire, mi meraviglia che i Vicentini non ragionino ancora in pertiche, biolche, braccia e cavezzi.Qui in Piemonte non è ancora morto il 'Miria' (inteso come dieci chili), parlando di soldi si dice 'franc' ed il quintale sta benissimo anche qui, grazie.Però c'è da recuperare il pezzo di Claudio Biso in cui parla dell'estinzione del Decamero e del Gnagno.E questa cosa dei numeri a tozzi lo fanno anche gli americani, per le date, o mi sbaglio? tipo nineteen seventyseven.Mai sentito lo facessero per i prezzi.

  4. #4 by GattoVI on 7 November 2011 - 12:43

    f.: da nord a sud, la massima distanza è 1574 km. Da est ad ovest, 499 km (fonte: http://www.sweden.se/eng/Home/Lifestyle/Facts/Sweden-in-brief/)

  5. #5 by utente anonimo on 7 November 2011 - 09:21

    ciao, basta dare un'occhiata a google maps per capire che c'è un errore….la Svezia lunga 257km e larga 80???così a spanne mi pare lunga 2500 kilometri :)buona giornataf.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: