Déjà-vu

A chi ha una certa età, le parole Tunisia, Hammamet, fuga, corruzione non fanno che richiamare echi nella memoria.
La riabilitazione completa ancora non c'è stata, ma ci stanno lavorando.

La cacciata di un dittatore non può che far piacere (anche se il motivo scatenante mi lascia perplesso: la polizia che fa sloggiare un venditore ambulante abusivo. E chi la licenza l'ha pagata? mah!).

Adesso tutti ad invocare democrazia, libertà, elezioni. E succederà così che ale elezioni vinceranno gli oltranzisti mussulmani e la democrazia, la libertà, le elezioni andranno  farsi friggere.

L'Iran insegna.

<!– –>

  1. #1 by Locomotiva1 on 26 January 2011 - 23:08

    C'era stato anche il caso dell'Algeria, un qualche annetto fa.La dittatuta "laica" aveva indetto elezioni, i fondamentalisti stavano per vincere e hanno fatto una simpatico colpetto di Stato per restare dove stavano.La vedo grigissima.Piuttosto, per me è tutto un complotto: è per evitare un altro immigrato clandestino ad Hammamet.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: