Vendetta

La vendetta è un piatto che si gusta freddo (¹)

Innanzitutto mi sento di dovervi ringraziare. Ero scettico qualche tempo fa, ma devo ammettere che voi, miei lettori, siete in possesso di notevoli doti da jettatori (o porta-sfiga). Certo ci avete messo un po ed avete usato una via che non avevo considerato, ma il risultato labbiamo portato a casa.

Grazie :-)

Scherzi a parte, lIslanda mi si ripresenta e ancora mi dà problemi. La rovina economica di questi mesi ha portato la Sterling al fallimento ("proprietà" islandese) per esempio.
Stime del governo islandese parlano di 6 miliardi di dollari di aiuti per superare limminente catastrofe economica. Il primo ministro intende chiedere un prestito da 2 miliardi al Fondo Monetario Internazionale ma ne servirebbero almeno altri 4.

Ed ecco che entra in gioco la Svezia. Anders Borg, ministro delleconomia ha dichiarato che la Svezia assumerà il ruolo principale nel salvataggio economico dellIslanda. Ed indovinate un po chi pagherà questo salvataggio? Già: le mie tasche.

Cornuto e mazziato!

Per gli amanti delle statistiche: lIslanda ha 304.000 abitanti. Il prestito che il governo intende richiedere comporterebbe che ogni singolo islandese avrebbe un debito di circa 15.000 sul cranio. Mi pare una cifretta ragguardevole, ma decisamente inferiore a quella che ogni italiano ha grazie al debit pubblico.

 

note: (¹) trattandosi di Islanda, va da sé che è freddo ;-)

<!– –>

  1. #1 by diablera on 20 November 2008 - 23:42

    Ma LOL! La Sterling fallisce! Ecco perchè non mi arrivava piu’ la loro newsletter in casella postale… La usavo sempre quando andavo in Norvegia fino ad Oslo, e gli ultimi due voli di cui non ho usufruito avevano lasciato qualche euro sul conto fino al 2009 tipo, ed ora… dalle FAQ:I have some money in my Sterling account, can I get it back?No this money is unfortunately lost.Bella la vita ^^

  2. #2 by GattoVI on 31 October 2008 - 21:48

    Finsvezia: Attraverso la moms che pago quando compro qualcosa, per esempio.

  3. #3 by Finsvezia on 31 October 2008 - 20:58

    Semplici precauzioni le mie, sai di questi tempi ;)cmq poi mi spiegherai come le tue tasse pagate alla Danimarca finiscano in Islanda attraverso il Ministro delle Finanze svedese ;)

  4. #4 by GattoVI on 31 October 2008 - 14:12

    gattopesce: il mio collega Francesco ha appena preso al cittadinanza, mannaggia a lui! ;-)

  5. #5 by gattopesce on 31 October 2008 - 13:46

    perché la “compagnia aerea italiana”, ossia la famosa cordata che “salva” alitalia, nasce proprio dalla fusione (leggi: salvataggio) di alitalia e di air-one e comprende i lavoratori di tutti e due.solo che i mass media, almeno qua in italia, hanno sempre parlato quasi solo di alitalia, “dimenticandosi” quasi sempre di menzionare pure air-one, i cui debiti saranno alla fine pagati dal contribuente italiota, in modo indebito.ma l’italiano medio è talmente obnubilato e rincoglionito che non solo non si è accorto della fregatura ma è pure convinto che il nanetto malefico abbia agito per il bene dell’italia e dell’alitalia e abbia agito pure bene. fai bene a restartene in svezia….

  6. #6 by GattoVI on 31 October 2008 - 12:45

    gattopesce: Pure Air-One? E perché?

  7. #7 by gattopesce on 31 October 2008 - 11:25

    quindi hai 15.000 euro cash da regalare a un islandese? uh, interessante, quasi quasi chiedo la cittadinanza islandese….p.s. il debito individuale di noi italiani adesso è aumentato ancora: dobbiamo pagare i debiti non solo di alitalia ma anche di air-one (e non capisco il perché visto che si tratta di compagnia assolutamente privata), ovviamente il nostro democraticissimo sistema dell’informazione chissà perché glissa sempre su questa seconda parte….

  8. #8 by GattoVI on 30 October 2008 - 17:14

    Alex_Vr: a questo non avevo pensato.Sono quasi sicuro, però, che il pacchetto di aiuti non preveda questa clausula :-/

  9. #9 by Alex_Vr on 30 October 2008 - 16:54

    ovviamente potrai scegliere l’islandese che sarà tuo debitore e imporgli vessazioni e pagamenti del debito anche in natura, suppongo…;-)

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: