E tutta colpa di mia madre

Naturalmente è sempre colpa delle madri.

Alcune delle mie fisime alimentari sono direttamente riconducibili alla mia genitrice

Minestre, passati di verdura e minestroni non li tollero: li mangio solo (e comunque con sospetto) se li ho preparati io.
Il motivo di tale fobia sta nel fatto che quando ero un piccolo micetto, mia madre tendeva a mettere un po di tutto nelle minestre: avanzi dei giorni precedente, rimasugli trovati in frigo, schifezze varie che "ma non si può buttar via" quando qualsiasi ufficio digiene avrebbe fatto sequestrare il frigo come fonte di inquinamento alimentare.

Naturalmente domande del tipo: " ma ci hai messo anche il /mettere schifezza a piacere/?" trovavano sempre risposta negativa salvo poi venire smentite da un esame degli ingredienti lasciati sul piano della cucina.

E poi uno si stupisce se i figli emigrano allestero ;-)

<!– <rdf:Description rdf:about="http://gattovi.splinder.com/post/16539177&quot; dc:identifier="http://gattovi.splinder.com/post/16539177&quot; dc:title="E tutta colpa di mia madre” dc:subject=”gattovi” trackback:ping=”http://www.splinder.com/trackback/16539177&#8243; /> –>

  1. #1 by GattoVI on 24 June 2008 - 09:12

    Romins: sulle lasagne di mia madre (e sulla sua cucina) meglio non cominciare neppure. Diciamo solo che mangio solo quello che preparo io da quando avevo, più o meno, 15 anni.

  2. #2 by Romins on 24 June 2008 - 01:42

    Per contro se tutte le mamme fossero così magari l’Italia non sarebbe un paese di bamboccioni!Le mamme abituano i maschietti troppo bene, con lasagne, manicaretti e tutto lavato e stirato!!!(io me ne sono andata a 18 anni e stendo un velo pietoso su cucina e stirature di mia mamma…)

  3. #3 by GattoVI on 4 April 2008 - 15:11

    gattopesce: vuoi illuminare anche me? ;-)

  4. #4 by gattopesce on 4 April 2008 - 09:48

    questo post spiega molte cose sulla faccenda degli spinaci surgelati

  5. #5 by GattoVI on 3 April 2008 - 10:45

    denmark: brr, minestrone. Un brivido di ribrezzo mi corre lungo la schiena…

  6. #6 by denmark on 3 April 2008 - 09:58

    Com’è che diceva Forrest Gump?La vita è come un tegame di minestrone, non sai mai cosa ti càpita

  7. #7 by Porcupina on 3 April 2008 - 09:38

    Nel mio caso è colpa delle suore… 11 anni di mensa mi hanno rovinato!

  8. #8 by Oscaruzzo on 1 April 2008 - 22:24

    Che schifo, anche mia madre faceva cosi`, e io prendevp una cucchiaiata di una roba che mi sembrava liquida, e quando la inghiottivo mi accorgevo di qualcosa di molliccio cotto cinquanta ore, che mi finiva regolarmente di traverso. Bleargh!

  9. #9 by GattoVI on 1 April 2008 - 21:04

    jackpatch: grazie ma sono allergico alle catene :-)

  10. #10 by jackpatch on 1 April 2008 - 20:24

    Sul mio blog ti è toccato il MeMe! ;-))

  11. #11 by bJacob on 31 March 2008 - 20:12

    Anch’io ho orrore degli sprechi. Ma la soluzione è comprare solo quello che serve subito o che si conserva.

  12. #12 by GattoVI on 31 March 2008 - 19:24

    mumita ed Alex_Vr: quella fissa ce l’ho pure io. Non riesco proprio a lasciare nulla sul piatto: mi deve proprio far schifo, sennò spazzolo via tutto.Addirittura prova disagio quando qualcun altro lascia roba sul piatto.

  13. #13 by Alex_Vr on 31 March 2008 - 18:05

    quand’ero piccolo e per caso mi dimenticavo di mangiare l’ultimo frammento di uno spaghetto sul fondo del piatto, immancabile mio padre: “… e quello cosa ti ha fatto?”E’ inutile sono generazione bellica: han fatto la fame.;-)

  14. #14 by mumita on 31 March 2008 - 12:36

    Anche mia mamma aveva ad ha la fissa del non sprecare nulla, ma lei è anche ossessionata dalla scadenza dei cibi è per questo che a volte ti propone la stessa cosa fino alla nausea….però fortunatamente non mi ha mai preparato simili zuppe!

  15. #15 by kusanagi on 31 March 2008 - 12:10

    io veramente pensavo ai parsec, ma anche 4-5 anni luce vano bene ;)))

  16. #16 by GattoVI on 31 March 2008 - 11:46

    bJacob: come ti capisco.Altre volte (sono vegetariano da quando avevo 15 anni): “ma ci hai messo carne?”. Risposta: “ma noooooooooo” nonostante i pezzi di macinato che sporgevano!kusanagi: quantifica usando l’anno luce come base di misura ;-)

  17. #17 by kusanagi on 31 March 2008 - 11:17

    proprio all’estero magari no, ma ad un’accurata distanza di sicurezza certamente ;D

  18. #18 by bJacob on 31 March 2008 - 11:07

    Si direbbe che siamo figli della stessa madre…Aggiungerei una mia esperienza personale, della forma che veniva grattata sulla minestra muffa included, e quando protestavo per la presenza delle inquietanti particelle verdi, mia madre diceva “ma no, e’ prezzemolo”***.Risultato: la me adulta, che pure e’ tutt’altro che schizzinosa o ossessivo-compulsiva nel complesso, prepara da mangiare in camera bianca con protocolli igienici che altroche’ haccp, e soprattutto solo con roba freschissima.*** Non mi faceva fessa nemmeno allora, eppure sono certa che direbbe la stessa cosa anche oggi.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: