Servizio pubblico

Oggi a pranzo ho seguito un programma su SVT 1 (primo canale della TV pubblica).

Largomento era la truffa dei fondi di investimento.
In sostanza, le banche presentano i loro fondi di investimento come molto più vantaggiosi rispetto allacquisto di azioni facendo un confronto fra gli indici di borsa e un particoalre dei fondi: in effetti, stando a questo paragone, i fondi risultano più redditizzi. Ciò che le banche non dicono, però, è che dalla rendita dei fondi va tolta una cospicua percentuale rappresentata dai costi di gestione, il che li rende notevolmente meno  vantaggiosi (a volte in perdita)  rispetto ad altre forme di investimento.

In studio due esperti del settore; i rappresentanti delle maggiori banche svedesi ( Swedbank, SEB, Handelsbanken) erano stati invitati ma hanno declinato. Come nel calcio, la squadra che non si presenta perde a tavolino.

La conduttrice ci andava giù pesante con affermazioni quali: "ma questa è una truffa al cittadino".
In effetti, una TV pubblica, finanziata dal solo canone TV e senza pubblicità, relativamente sganciata dal controllo politico, può permettersi questi affondi.

Poi leggo questo.

I minorati razzisti del settentrione usano dire: "Forza Vesuvio!". Beh, voglio fare mia questa incitazione, ma aggiungo: "Forza Po! Forza Tevere! Forza Arno! Forza Etna!"

<!– –>

  1. #1 by raccoss on 6 February 2008 - 12:07

    e “Forza Panino!”

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: