Al voto!

Il primo ministro danese, Anders Fogh Rasmussen ha improvvisamente indetto nuove elezioni per aumentare il vantaggio del suo partito in Parlamento.

a) le elezioni si tengono 3 settimane dopo lannuncio
b) il partito del Primo Ministro si chiama Venstre (sinistra) ma sta alla sinistra come il Partito Democratico di Veltroni. In realtà si professano liberali
c) la popolarità di Fogh (e del suo partito) è alle stelle. i sondaggi dicono che i danesi si dichiarano il popolo più felice del pianeta (probabilmente delluniverso). Anni ed anni di lavaggio del cervello hanno funzionato alla grande.
d) i Venstre sono alleato col partito ultra-conservatore Folkeparti il che ha portato ad enormi riduzioni dei diritti di immigrati e non danesi in genere
e) il programma del governo è di ridurre la presenza statale nella sanità pubblica con lo slogan "migliore qualità ovunque"
f) il sistema danese consente al primo ministro di indire nuove elezioni "a suo piacimento". Quale momento migliore per incamerare più voti per affrontare la sinistra (quella vera – definita spregiativamente radicale in Italia) pronta a dare battaglia?

Limprovvisa/improvvisata compagna elettorale ha portato uninvasione di manifesti come quelli della foto, composto da facce più o meno sorridenti, nomi e simboli di partito. Generalmente nessuno slogan (tranne che in quelli dei Venstre – che caso, eh?). Santini, o foto segnaletiche, tutti uguali.

voto

Il programma del governo (in certi paesi lo attuano davvero. Sembra incredibile) sulla sanità privata è certo una scelta saggia ed equilibrata: difatti, nei paesi dove la sanità non è gestita dallo stato (uno per tutti, gli USA) i "vantaggi" sono evidenti. Non a caso, qualche tempo fa, il figlio di Fogh ha pubblicato un libro in cui elogiava il sistema USA.
Peccato che tale testo fosse zeppo di errori e falsità pubblicamente sbeffeggiate da uno dei quotidiani gratuiti (quindi manco da quelli blasonati). Si sa che il frutto non cade mai lontano dallalbero.

<!– –>

  1. #1 by Finsvezia on 13 November 2007 - 21:23

    Per quanto mi riguarda possono passare alla sanitá privata, chiudere tutte le scuole e mandare i loro bambini a lavorare in miniera… basta che ci abbassino le tasse che tanto di servizi e vantaggi da questo nostro “pizzo” governativo danese ne vediamo ben pochi… e che poi vadano in malora un po’ come gli aggrada meglio ;)

  2. #2 by GattoVI on 11 November 2007 - 18:15

    bJacob: in realtà è molto ma molto più chiaro. E’ la foto che è venuta scuretta

  3. #3 by bJacob on 11 November 2007 - 18:12

    Non so se è bella o no la foto, ma mi suscita qualcosa di piacevole. Allora alle nove meno un quarto c’è ancora il rosa dell’alba…

  4. #4 by GattoVI on 11 November 2007 - 17:39

    bJacob: pensa che invece la foto è orrenda, secondo me :-)Comunque erano circa le 8.40.

  5. #5 by bJacob on 11 November 2007 - 17:17

    C’entra poco e me lo perdonerai, spero: che ore erano quando hai scattato la foto? La luce è davvero molto bella.

  6. #6 by GattoVI on 9 November 2007 - 13:19

    mumita: come ovunque, anche i danesi, se presi a singole dosi (cioè uno per uno), possono rivelarsi persone meravigliose (ho ottimi colleghi). Ma presi come popolo, meriterebbero lo sterminio.

  7. #7 by mumita on 9 November 2007 - 12:53

    A me questa gente fa veramente rabbrividire. I miei studenti danesi sono molto cordiali e gentili ma lei a volte ha una visione della Danimarca un pò strana, come se fosse Fiabilandia e tutto fosse perfetto, a parte il clima…infatti, come molti, è venuta in Italia più per il clima temperato che per altri motivi.Il marito è invece più realista e mi dice che ultimamamente nel suo paese stanno accadendo cose che non gli piacciono, ad es. l’intolleranza per gli stranieri sempre più crescente, anche per gli altri Europei. Inoltre essendo medico statale, prossimo alla pensione, mi dice di essere preoccupato per le possibili riforme “all’americana”.Il lavaggio del cervello funziona pure troppo!!!

  8. #8 by raccoss on 9 November 2007 - 12:48

  9. #9 by Verdefoglia79 on 9 November 2007 - 11:04

    Non credevo che la Danimarca fosse in questa situazione, veramente… menomale son in Svezia :)

  10. #10 by GattoVI on 9 November 2007 - 10:59

    Tschiken: direi proprio che la Danimarca è l’esempio da non seguire.

  11. #11 by Tschiken on 9 November 2007 - 10:45

    Ma ci stai dunque regalando una speranza? Cioè che anche in un Paese pasticcione e in cui i politici fanno ciò che vogliono si raggiunga un livello economico decente?

  12. #12 by Alex_Vr on 8 November 2007 - 21:42

    Miao!e osano pure chiamarla Sinistra?Come in Italia!Miao!(il miao è per rendere meno traumatica il commento di un non – gatto);-)

  13. #13 by gattosolitario on 8 November 2007 - 17:34

    Insomma i danesi sono sempre il peggio :D

  14. #14 by GattoVI on 8 November 2007 - 10:32

    gattopesce: credimi: sarebbe un miglioramento!Esempio: ieri,a causa del rovesciamento di un camion e del conseguente incendio del carburante, hanno chiuso il ponte fra la Svezia e la Danimarca. Traffico stradale e ferroviario bloccato fino alle 17. Io lavoro in DK per cui prendo il treno verso la Svezia. Beh, il mio treno, che proveniva dalla Danimarca verso la Svezia (quindi non influenzato dalla chiusura del ponte), è arrivato con 20 minuti di ritardo alla stazione danese!

  15. #15 by gattopesce on 8 November 2007 - 10:11

    p.s. 4 commenti, 4 gatti :D :D :D

  16. #16 by gattopesce on 8 November 2007 - 10:10

    uh non sapevo che le nostre FF.SS. gestissero anche le linee dei pendolari danesi

  17. #17 by GattoVI on 7 November 2007 - 14:31

    La Danimarca di scandinavo ha solo la posizione geografica. Per il resto potrebbe situarsi benissimo fra il Burkina Faso ed il Mali.Basta prendere un treno per rendersene conto: mancano solo le mucche e le galline sul tetto; per il resto, i pendolari sono trattati come animali.

  18. #18 by gattosolitario on 7 November 2007 - 14:05

    Ma davvero in paese scandinavo può mai passare una cosa del genere come la sanità privata ?

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: