Dediche

Dedicato al povero demente (ovviamente anonimo: probabilmente non ha un nome perché i genitori gliel’hanno revocato).

I tuoi interventi, oltre ad avere lo spessore e la sostanza rintracciabili solo in casi di diarrea acuta, non fanno manco ridere. So che il tuo vuole essere uno sforzo (peraltro inutile) per lasciare traccia della tua inutile esistenza ma accetta un consiglio: dedicati a  qualcosa di più confacente alle tue capacità. Tipo contare le cinque dita di una mano (ammesso che tu sappia andare oltre al due. Quando arrivi al tre, comunque, fermati ed infilati quel dito su per il culo e ravana).

 

  1. #1 by ferruccio4 on 17 August 2006 - 09:55

    Genio.E pensare che avrà pure perso del tempo per scrivere ‘ste minchiate.

  2. #2 by GattoVI on 17 August 2006 - 09:24

    gattopesce: eh già :-)

  3. #3 by gattopesce on 17 August 2006 - 09:12

    comunque una cosa è certa: il nostro comune amico anonimo sicuramente non potrà morire di tumore al cervello

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: