Dichiarazioni di fede

girls

Eh beh! Bisogna pure difendersi, no? ;-)

 

Questa non è una dichiarazione dei valori di tolleranza? Allora la voglio appesa su tutti i muri, accanto al crocefisso.

<!– –>

  1. #1 by GattoVI on 1 March 2006 - 08:49

    Continui a non renderti conto che il poverello sei tu.

  2. #2 by utente anonimo on 1 March 2006 - 06:22

    Oh poverello gattino saputello ..!Ad ogni modo grazie della lezione grammaticale gratuita !Piccola gatta dalla penna rossa … sei proprio una culattoncella birbante !

  3. #3 by GattoVI on 28 February 2006 - 09:35

    Ignorante sei e ignorante rimani: po’ si scrive con l’apostrofo, non con l’accento. La ragione è che po’ è la contrazione di poco con la caduta della sillaba finale: questo, in genere, si indica con, appunto, l’apostrofo (vedi qui).Non solo sei ignorante: non sai neppure leggere!Ma davvero non ti stanchi mai di fare figure di merda?

  4. #4 by utente anonimo on 27 February 2006 - 23:47

    Beh .. frocetto maestrino dalla penna rossaE, giusto perché qui tu hai solo da imparare, po’ si scrive con l’apostrofo.In tutta onestá non credo da avere nulla da imparare da te piccola gatta culattona .. lo so benissimo che su pó va l´accento cara solo che sono pigro .. mi sembra un peccato veniale tutto sommato rispetto a quello che fai tu col tuo culetto perverso .. e chissa quali altre porcate fai .. quasi quasi segnalo il link del tuo blog in vaticano .. cosi ti scomunicano ipso facto.saluti

  5. #5 by GattoVI on 27 February 2006 - 17:59

    Senti, bambinetto: tornatene a leggere La Pimpa con i compagnucci dell’asilo e piantala di venire a rompere i coglioni qui dentro.Se non capisci un cazzo della vita e hai un’apertura mentale pari alla dilatzione vaginale di Maria Goretti non è certo colpa mia.Ergo: o ti presenti con argomenti validi o i tuoi commenti saranno cancellati.Coi tuoi luoghi comuni mi ci pulisco il culo.E, giusto perché qui tu hai solo da imparare, po’ si scrive con l’apostrofo.

  6. #6 by utente anonimo on 27 February 2006 - 16:50

    ah .. capisco !Pero siete un bel gruppetto di frocetti.. dimmi un po frocetto piccoletto .. vi divertite molto ad inchiappettarvi tra di voi ?A te ad esempio .. un bal paio di tette rotonde, morbide .. appetitose ..nonché succulente .. non dice nulla !?chi vi capisce .. é bravo ..

  7. #7 by utente anonimo on 27 February 2006 - 09:52

    Gatto non parla di se stesso al femminile per il semplice motivo che, a differenza tua, caro anonimo lobotomizzato, lui è davvero un UOMO.Tu al massimo sei un poppante che si fa solo le seghe.

  8. #8 by utente anonimo on 26 February 2006 - 15:31

    Va beh .. ho capito va .. siete della stessa pasta ..mi rimane una curiosita peró ..come mai non parli di te stesso al femminile .. dovresti essere una gatta solitaria in svezia .. o no ?

  9. #9 by GattoVI on 26 February 2006 - 10:56

    E perché dovrei cambiare? Per diventare un idiota come te?E qui di ambiguo c’è solo la tua identità

  10. #10 by utente anonimo on 26 February 2006 - 10:50

    Ah ah ah ! Gatto frocetto .. contento te !!Comunque bisogna ammettere che sei un culallegro.. .. ma quando cambierai .. Toglimi una curiositá anche il tuo coinquilino ( finlandese ) é di orientamenti ambigui .. come te ? Siete proprio ben assortiti.

  11. #11 by GattoVI on 25 February 2006 - 21:26

    Ha ha haGrazie di esistere! Mi fai ricordare quanto sono felice e fiero di non essere come te :-)Le persone normali sono imbarazzate ad avere te fra le loro fila.Vedi, caro lobotomizzato, tu credi di offendermi ed invece riesci solo a mettere te stesso in imbarazzo: quel tipo di linguaggio, in bocca a mentecatti come te, ricorda i bambini che dicono parolacce senza nemmeno conoscerne il significato, unicamente per provocare i genitori. Peccato che i genitori la sappiamo lunga ed i bimbi restano, appunto, bimbi.Vedi un po’ di crescere.

  12. #12 by utente anonimo on 25 February 2006 - 18:26

    Gatto frocetto,Non vorrai anche fare l??offeso spero ?Sei tu che pubblichi quella roba .. magari credi di essere anche spiritoso !Ricordati che tu sei un “diverso” e dovresti stare stare buono e tranquillo al tuo posto ! Senza mettere troppo in evidenza le tue “stranezze” con cose tipo quella che hai pubblicato.Hai mai pensato che la tua diversitá sbandierata puo urtare il buon gusto delle persone normali ?E dovresti anche ritenerti fortunato..omogatto .. visto che tu ( e gli altri come te ) vivete in un contesto sociale tollerante dove vi é concesso andare in giro a inchiappettarvi a vostro piacimento..almeno fatelo con discrezione ( e vergognatevi ).Ben vengano le iniziative del vaticano volte a “estirpare e contrastare la cultura dell’omosessualità”.

  13. #13 by GattoVI on 25 February 2006 - 17:07

    Almeno scrivessi in un italiano decente.Si vede che il tuo cervello si è fermato alla prima elementare (così come il tuo percorso di studi).Magari se provassi tu un po’ di cazzo riusciresti a migliorare (peggiorare è impossibile, anche se le vie della natura sono infinite)

  14. #14 by utente anonimo on 25 February 2006 - 16:43

    Ciao Gatto Culattone,Non posso far altro che constatare il tuo continuo peggioramento !Questa dell´ adesivo te la potevi risparmiare .. come vedi i rapporti contro natura nuocciono al cervello ..troppo culo e niente arrosto ..Ti farebbe molto ma molto bene .. riconvertirti alla sana, cara e ottima figa .. Cosa dire .. mi fai schifo ( e anche un po pena )Che tristezza :(

  15. #15 by GattoVI on 22 February 2006 - 12:24

    Finsvezia: ti assicuro che quel tipo di bistecca te la lascerei tutta intatta ;-)

  16. #16 by Finsvezia on 22 February 2006 - 12:03

    Non direi lavorare conto terzi… visto che a te non piace e invece a me la fitta me gusta mucho, la mangio io invece, no? Un po´ come quando vai al ristorante, tu sei affamatissimo e il tuo amico ha lasciato praticamente tutta la sua succulenta bistecca, e tu gli chiedi “la mangi quella?”… insomma, é un peccato sprecare tutto ´sto bendiddio! :D

  17. #17 by utente anonimo on 21 February 2006 - 15:22

    volpeindomita: no, è tutto tragicamente vero.

  18. #18 by GattoVI on 21 February 2006 - 09:55

    HA HA HADevo lavorare conto terzi, adesso? ;-)

  19. #19 by Finsvezia on 21 February 2006 - 09:51

    Stavo pensando che puoi stamparla su una maglietta… e aggiungerci sotto una scritta “…but you can always call my dear friend Francesco” e metterci il mio numero :D

  20. #20 by VolpeIndomita on 20 February 2006 - 21:43

    “da oggi il vaticano inizia una serie di conferenze universitare volte a “estirpare e contrastare la cultura dell’omosessualità” “Ditemi che è uno scherzo, vi prego.

  21. #21 by utente anonimo on 20 February 2006 - 16:48

    da oggi il vaticano inizia una serie di conferenze universitare volte a “estirpare e contrastare la cultura dell’omosessualità”questo perché naturalmente, come ha sentenziato il nostro consiglio di stato, il crocifisso è notoriamente “simbolo di tolleranza e di laicità” (non sto scherzando, hanno detto davvero così)

  22. #22 by Alex_Vr on 20 February 2006 - 15:18

    “difendersi” da cosa? hai frotte di fanciulle in fiore e ragazze adoranti sotto casa pronte a concedersi ai tuoi voleri e/o che attentano alla tua fede sessuale?;-)P.S:attento… perché se dici no… non vorrei mai che dessero fuoco al condominio…ih ih ih

  23. #23 by Yzma on 20 February 2006 - 13:28

    maddai, non fai mica parte di una setta! ;-)

  24. #24 by Arrabbiato on 20 February 2006 - 12:03

    :))) provocatore!

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: