Fatti

E una buona giornata quella in cui scopri che i tuoi genitori (che non navigano nelloro) hanno pagato per te (senza dirtelo) 500 (cinquecento!!) Euro di una misteriosa multa ricevuta nel 2000 e mai notificata?

A me queste cose mettono la depressione… ed i sensi di colpa volano a mille :-/

<!– –>

  1. #1 by GattoVI on 26 June 2005 - 16:02

    Guarda: ho parlato direttamente col liquidatore (The Liquidator!) il quale mi ha fornito questa bella spiegazione. Ti assicuro che le mie urla di “disappunto” si sono sentite fino a Città del Capo. Purtroppo, non essendo io ricco, né avendo una cultura giuridica sufficiente, non mi sono rivolto ad un avvocato. Cmq so che non è colpa tua e che tu sei una persona meravigliosa ;-) ma rimango della mia idea sugli assicuratori e sul lavoro delle loro madri.

  2. #2 by cloee on 24 June 2005 - 14:24

    non è questione di perdita di valore quando sono incidentate, perdono valore quando sono vecchie, ovvio che una macchina del 2000 ha ancora il suo bel valore, e quindi trovo stranissima questa cosa del mancato risarcimento.inoltre non è colpa dell’assicuratore se le altre compagnie non ti pagano, ma del liquidatore, che è un’altra figura.ora toglimi una curiosità, che spiegazione ti hanno dato per non risarcirti? perchè a parte quella che ti ho spiegato prima facendoti l’esempio della 127 non ce ne sono molte altre…

  3. #3 by GattoVI on 24 June 2005 - 09:59

    Ti assicuro che nel 2000, la mia Passat SW costava un bel po’!A questo punto, i tamponamenti a catena sono una pacchia per le assicurazioni visto che tutte le auto perdono valore quando sono incidentate e quindi a nessuno spetterebbe un centesimo.Dicevo appunto che gli assicuratori dono dei figli di p.

  4. #4 by cloee on 24 June 2005 - 09:56

    purtroppo non è l’assicurazione che determina il valore del mezzo ma il mercato. è come avere una 127 perfetta, nuova di pacca, della quale tu ne sei innamorato, quindi forte valore affettivo, ma sul mercato non vale assolutamente nulla. se ti tamponano ti pagano giusto la rottamazione. e lì l’assicurazione non ne può nulla perchè se la riparazione costa 3.000 euro e la tua macchina ne vale 500 è ovvio che non possano darti 3.000. tutto ciò è fatto per evitare i bidoni, i finti incidenti su auto che non valgono più nulla. purtroppo però ci rimettono i poveri cristi come te.:)

  5. #5 by GattoVI on 23 June 2005 - 14:58

    Solo in autostrada, purtroppo ;-) Però quella volta sono salito sulla macchina della polizia: mi è costato caro, ma ne è valsa la pena HA HA H

  6. #6 by utente anonimo on 23 June 2005 - 14:49

    gatto, non sapevo ti dilettassi a fare i trenini in autostrada…. ;-)

  7. #7 by GattoVI on 23 June 2005 - 11:02

    cloee (con 2 “e”): non parlo della multa.Ti descrivo quello che è successo.Febbraio 2000: sono anche io coninvolto nel maxi tamponamento che ha bloccata per tutto il giorno la A4 fra Brescia e Mestre. In questi casi di tamponamenti a catena (coreggimi se sbaglio), si fa la constatazione amichevole e praticamente il secondo della “fila” paga il primo, il terzo il secondo e così via, con solo l’ultimo che resta fregato. Io ero circa il quinto.Beh, la mia assicurazione (la MIA!!!!) ha stabilito che, nell’esatto momento in cui io ho tamponato l’auto davanti, la mia auto ha perso ogni valore diventando rottame, per cui quello che ha tamponato me non ha dovuto risarcire nulla.Questa è stato l’illuminante parere della mia assicurazione per cui io non ho visto un centesimo. Ho il diritto di pensare che gli assicuratori sono dei figli di p.?

  8. #8 by cloee on 23 June 2005 - 10:15

    vorrei spezzare una lancia a favore degli assicuratori e spezzarla in testa invece su polizia, carabinieri etc…perchè le multe sono una cosa e le assicurazioni e relativi incidenti sono un’altra. nel senso che il tuo assicuratore non può sapere se ti hanno fatto una multa. l’assicuratore si limita a pagare i danni che fai.tu guarda cosa mi tocca fare…anche difendere gli assicuratori!!!

  9. #9 by GattoVI on 23 June 2005 - 08:58

    cloee (con 2 “e”): credimi; so di cosa parlo :-/

  10. #10 by utente anonimo on 23 June 2005 - 08:49

    ehi, sono assicuratrice (ahimè) anch’io…occhio che vi spezzo a entrambi le braccine!!! :)

  11. #11 by GattoVI on 22 June 2005 - 15:01

    HA HA HASe lo dice Confucio, noi chi siamo per dargli contro? ;-)

  12. #12 by utente anonimo on 22 June 2005 - 14:53

    la mamma degli assicuratori è sempre incintaConfucio

  13. #13 by GattoVI on 22 June 2005 - 13:10

    cloee: ha stupito pure me che l’abbia fatto. Probabilmente non ha realizzato cosa stava facendo (ma 500 Euro sono 500 Euro!!!)Fra l’altro, quella multa (se mai l’ho presa) corrisponde ad un incidente che ho fatto in austostrada e che mi ha lasciato qualche sospeso con la compagnia di assicurazione; per la serie: gli assicuratori sono dei gran figli di p.!!!!!

  14. #14 by cloee on 22 June 2005 - 13:06

    a me mette depressione pensare che mio padre non lo farebbe mai.

  15. #15 by Alex_Vr on 22 June 2005 - 12:13

    se la contestavi dovevi spendere altri 500 euro di bolli… lascia stare… vuoi avere a che fare ancora con la burocrazia nostrana?;-)

  16. #16 by utente anonimo on 22 June 2005 - 12:09

    a me la polstrada ha appena alleggerito di 140 ?uro e 2 punti :-(

  17. #17 by GattoVI on 22 June 2005 - 11:56

    gattopesce infame!!!! ;-)Più che in colpa, adesso mi sento “alleggerito” di 500 Euro! E non è una bella sensazione (non se mi capisci hi hi hi)

  18. #18 by GattoVI on 22 June 2005 - 11:55

    Purtroppo, se è arrivata, è arrivata a casa dai miei (mio domicilio fino al 2002 anche se non vivevo più là da tempo), per cui non ho modo di controllare eventuali ricevute (che tengo sempre! Sono maniacale da questo punto di vista)

  19. #19 by utente anonimo on 22 June 2005 - 11:54

    il che significa che devi sentirti ancora più in colpa, eh eh eh oggi mi sento un po’ diavoletto ;-)

  20. #20 by GattoVI on 22 June 2005 - 11:51

    mumita: avevo pensato alla stessa cosa. Ma oramai la multa era pagata (e cmq oggi ho fatto un bonifico ai miei)

  21. #21 by utente anonimo on 22 June 2005 - 11:51

    la legge infatti è molto chiara: se la notifica non arriva entro 150 giorni la multa è nulla, inoltre ti deve arrivare a casa per raccomandata con doppia ricevuta in caso la prima vada persa. ci sono (c’erano) tutti i modi per contestare in perfetta legalità.

  22. #22 by mumita on 22 June 2005 - 11:36

    Oramai i tuoi hanno pagato ma credo che in questi casi avresti potuto contestare il fatto che la multa non ti era mai arrivata e non pagare nulla.Dopo un tot di mesi scadono anche le multe,almeno quelle che ti fanno fotografandoti…ma non so se era il tuo caso!Solidarietà ai tuoi genitori!!!

  23. #23 by DeimosPhobos on 22 June 2005 - 11:08

    Ah ecco, mi era sfuggito questo semplice particolare. Sorry :-(

  24. #24 by GattoVI on 22 June 2005 - 11:03

    500 euro perché non avevo mai pagato la multa! Ma la multa non mi era mai arrivata!!!!!

  25. #25 by DeimosPhobos on 22 June 2005 - 11:00

    Accidenti, che hai combinato per arrivare a 500 euro? Fortuna che nel 2000 ancora non c’era la patente a punti!

  26. #26 by utente anonimo on 22 June 2005 - 10:58

    sì sì sentiti in colpa e pentiti di tutti i tuoi peccati a cominciare dai tuoi pensieri lubrici e finendo con le tue infrazioni al codice della strada!!! autoflagellati per dieci minuti poi inginocchiati sui ceci!;-)

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: