Anni luce

E con questo, siamo relegati ai livelli politici dellIran.

In Spagna

  • la Chiesa Cattolica tuona (giusto che lo faccia) ma il re, pur cattolico, si attiene ai suoi doveri costituzionali.
  • la Chiesa Cattolica urla e strepita (è nei suoi diritti) e il Parlamento spagnolo vota lo stesso una legge invisa al Vaticano.
  • la Chiesa Cattolica si indigna e auspica lobiezione di coscienza e il Governo risponde che i funzionari statali sono tenuti al rispetto dellla legge.

In Italia:

  • La Chiesa Cattolica fa il bello e il cattivo tempo.

 

La Costituzione Italiana recita allArticolo 1:

LItalia è una repubblica teocratica fondata sul lavoro
La sovranità appartiene al Vaticano, che la esercita nelle forme e nei limiti che gli fanno più comodo.

<!– –>

  1. #1 by taddeo17 on 13 May 2005 - 19:21

    x gattopesce:SCOSTUMATO!!! ;-)

  2. #2 by ashura99 on 13 May 2005 - 12:32

    Lascio un commento veloce perchè altrimenti mi arrabbio (per non usare un termine più scurrile).La Spagna mi ha davvero stupito. Zapatero sarebbe veramente da clonare e portare in Italia. Il problema è che, tristemente, il seme non attecchirebbeLa Spagna riesce dove l’Italia non ha speranza. Stato e Chiesa sono e saranno sempre due cose disgiunte, ma questa nozione non raggiungerà mai il cervello dei nostri politici.Viviamo in un paese in cui ti guardano male anche solo se accenni al fatto che non ti importa nulla se una persona sia etero o gay. Che tristezza.

  3. #3 by opium on 13 May 2005 - 11:46

    e’ una storia che viene da lontano.. quella italiana.. in effetti il tuo articolo primo della costituzione e’ molto piu’ attinente alla realta’… g.

  4. #4 by GattoVI on 13 May 2005 - 11:20

    Soprattutto non è giusto che continui a ricevere lo stipendio da quello stesso stato di cui rifiuta le leggi…Sole anche qui (siamo a 200 km!!!): il week end si prospetta bellissimo (alla faccia di chi pensa che abbiamo i ghiacciai in giardino :-) )

  5. #5 by mumita on 13 May 2005 - 11:14

    Gatto:obiezione di coscienza ben venga…dicevo che è allucinante se una persona come obiettore si rifiuta di applicare una legge dello stato ma poi rimane al suo posto..in conclusione siamo d’accordo su tutta la linea!buona giornata nordica…qui c’è un sole!

  6. #6 by GattoVI on 13 May 2005 - 10:41

    Mumita: sono completamente d’accordo con te, a metà ;-)L’obiezione di coscienza va, secondo me, garantita sempre, comunque e a chiunque. Però questo chiunque deve sopportarne le conseguenze: sei un funzionario pubblico e non vuoi applicare una legge perché la tua coscienza te lo impedisce? Ok: ti licenzi. Sei un medico e non vuoi prescrivere la pillola del giorno dopo? Lasci la professione. Sei un militare ma pensi che le decisioni dei tuoi superiori siano ingiuste? Ti congedi!Per fortuna non siamo in uno stato totalitario (per il momento).Per il polo nord: ma lasciamogliele queste piccole certezze ;-) Noi intanto, ci godiamo il clima secco ed asciutto che ci assicura cieli stupendi e notti estive piene di sonno :-)

  7. #7 by mumita on 13 May 2005 - 10:18

    Trovo l’obiezione una cosa allucinante:sei pagato per fare il tuo lavoro, non puoi mica rifiutarti di applicare una legge dello stato “laico”!!Soprattutto mi dà fastidio pensare che ci siano dei medici che si rifiutano di prescrivere “certi” medicinali…ma siamo fuori dal mondo? In merito al freddo nelle città scandinave concordo con te. Anche ad Oslo non fa così freddo, in fondo siamo a Sud della penisola. In Umbria durante l’inverno il freddo è più pungente e l’umidità è pazzesca…umidità non significa nebbia!!!Gatto,ce la faremo mai a far capire ai nostri compaesani che non abitiamo al polo nord?

  8. #8 by utente anonimo on 13 May 2005 - 10:03

    uh guarda l’etichetta di taddeo17 si è scucita in un punto, aspetta che la tiro via con uno strappo forte ;)

  9. #9 by taddeo17 on 13 May 2005 - 10:00

    io sono 100%finocchio,75% italiano,25%austriaco,100%mangiapreti…almeno,così sta scritto sull’etichetta(il pudore mi impedisce di dire DOVE sia stata cucita…) ho qualche speranza di scampare al genocidio da Lei auspicato?”..this ain’t rock’n’roll..this is genocide!!”

  10. #10 by GattoVI on 13 May 2005 - 09:52

    P.S.: se qualcuno ignorasse l’origine del termine finocchio per omosessuale, sappia che, durante le varie inquisizioni, alle pire degli omosessuali messi al rogo, si aggiungevano semi di finocchio per mascherare l’odore di carne umana bruciata.Al giorno d’oggi io lo farei per nascondere l’orrendo effluvio dei “profumi” D&G.

  11. #11 by GattoVI on 13 May 2005 - 09:49

    HA HA HADevo ricredermi su Bergamo, allora. Parliamo di Rovigo? ;-)Beh, oddio, non è che salverei tutti i finocchi italiani: per la maggior parte sono carnefici di sé stessi.Sono aperte le iscrizioni per la lista di chi salvare dal genocidio: va da sè che sarò io l’unico indiscutibile ed insindacabile giudice che deciderà chi sta dentro e chi sta fuori ;-)

  12. #12 by utente anonimo on 13 May 2005 - 09:43

    p.s. per un attimo avevo letto nel tuo commento “un bel genocidio con i finocchi ci starebbe bene”, brrr…

  13. #13 by utente anonimo on 13 May 2005 - 09:42

    qua a bergamo è da quasi un mese che viaggiamo in t-shirt a maniche corte e pantaloni leggeri.e in due anni che abito qua non ho visto ancora un solo giorno di nebbia in città, altro che umidità :)

  14. #14 by GattoVI on 13 May 2005 - 09:36

    Kusanagi: ecco perché da tempo sostengo che bisogna estirpare gli italiani dall’Italia. Un bel genocidio con i fiocchi ci starebbe bene :-)gattopesce: non voglio rovinarti tutti i luoghi comuni sulla Svezia, ma credimi, fa freddo quanto fa freddo a Bergamo, ma senza la simpatica umidità che accompagna gli abitanti del nord Italia durante tutta la loro vita.

  15. #15 by utente anonimo on 13 May 2005 - 09:26

    da notare anche che nei tiggì italiani sta iniziando a prender piedi la locuzione “deriva Zapatero” con accezione ovviamente negativa per indicare tutto quel che dà fastidio alla chiesa, a cominciare dall’ipotesi di raggiunto quorum e vittoria dei sì ai referendum sulla fecondazione assistita.se in svezia non facesse così freddo e ci fosse il mare caldo, penso che ci farei un pensierino

  16. #16 by kusanagi on 13 May 2005 - 09:26

    ma infatti, qui da noi le cose non cambiano perche’ la sinistra ha una paura fottuta di giocarsi il voto di tutti i cattolici, che sembrano pochi a guardarsi in giro, ma nel DNA, come dici tu, sono la maggioranza…..Ce lo vedi un Almodovar qui in Italia ???O un film come A mi madre le gustan las mujeres ?Ti immagini i comitati di genitori indignati per lo spettacolo diseducativo?Mi hanno censurato pure Buffy…

  17. #17 by GattoVI on 13 May 2005 - 09:16

    Non si tratta del signor B. in questo caso.Compreso Vendola, passando un po’ per tutta la sinistra, sono tutti lì proni e pronti a ricordare i loro passati da chierichetti quando si tratta di votare leggi che portebbero l’Italia fra i paesi civili.E’ questo che mi fa andare in bestia: non è questa o quella fazione o anima politica; è proprio il DNA dell’italiano che va cambiato.

  18. #18 by kusanagi on 13 May 2005 - 09:09

    ah, allora il signor B. e’ riuscito a cambiare la costituzione, finalmente….:Pvolevo farlo io , questo post, mi accodo e ti linko, pure, a te e’ venuto sicuramente meglio….:))

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: