e poi il diverso anormale sarei io….

A volte mi riesce davvero difficile reprimere i pregiudizi e tentare di avere una mente aperta.

Questa foto (per adulti!!!), per esempio, mi ha fatto esplodere lulcera.

Cioè, sei un uomo e vuoi praticare la fellatio? Ciccio, cè poco da fare: sei una sorella!

E invece no! Tutto pur di non lasciare la sicura e benedetta-da-mamma-chiesa-cattolica-apostolica-romana strada delleterossualità. Che poi sia una facciata che regge quanto i miei propositi di mettermi a dieta, beh, pazienza.

P.S.: fossi io quella donna, altro che leggere la rivista. A calci nel c**o lo caccerei!

Aggiornamento: care signore, se il vostro uomo vi proponesse una cosa del genere (ammesso che già non labbia fatto, visto certi blog che leggo ) come reagireste?

 

<!– –>

  1. #1 by ScissorsHands on 18 April 2005 - 16:24

    tranquillissima e sicurissima :) potrà anche scegliere di non tornare indietro, mica posso precludergli strade tzè :P e di sicuro io non avrei cosi problemi e sensi di inferiorità… :P se stesse cn uomo .. :) no?

  2. #2 by GattoVI on 18 April 2005 - 11:07

    Ha ha ha. Splinder mi ha sballato tutto il template con la barra in alto e non avevo notato!!!! ;-)

  3. #3 by utente anonimo on 18 April 2005 - 11:05

    gatto, ma ti sei accorto come viene troncato il titolo di questo post nella colonna “Ultimi commenti” sulla destra del tuo blog? potenza dell’informatica…

  4. #4 by GattoVI on 18 April 2005 - 08:33

    Cara ScissorsHands: ma sei proprio sicura che ti andrebbe bene se il tuo uomo andasse con altri uomini??? Guarda che una volta che ha provato, non torna indietro! HA HA HA

  5. #5 by ScissorsHands on 17 April 2005 - 21:59

    beh sono la terza donna che commenta. ohibò o_Oallora, rispondo al quesito del post:se mi chiedesse una cosa del genere, prima gli chiederei se sta a posto e che, se proprio vuole fare certe cose, è liberissimo basta che vada da un uomo che io non mi presto a lavorare con un pezzo di plastico.. voglio dire.. o usa le mie cose o nisba ;) (tanto ne abbiamo già parlato, che per me può andare con gli uomini , ma non con le donne, per ovvia competizione… :P)per il resto..

  6. #6 by GattoVI on 14 April 2005 - 08:50

    Cmq io mi chiedo sempre con chi va a letto il mio panettiere (edicolante, autista di bus, controllore in treno): so che vorrei essere io HA HA AH

  7. #7 by GattoVI on 14 April 2005 - 08:07

    No, piano!”Omo” ed “etero” non sono uguali!!!!”omo” è meglio! HA HA HAScherzi a parte, non si tratta di chiedersi con chi va a letto. Il discorso sta molto dietro (no battute, prego!).Il fatto è che ad essere omosessuali si viene discriminati per legge: un omosessuale non ha accesso a tutta una serie di privilegi che qualsiasi etero dà per scontati: matromonio, eredità, sconti su tasse.Un omosessuale viene offeso senza possibilità di replica da ministri della Repubblica Italiana.Il termine frocio (=omosessuale) viene correntemente usato come insulto.Una manifestazione divertente ed innocua (quasi!) come il Gay Pride viene osteggiato da molti ed è bollato come scandaloso, irriverente, offensivo e via dicendo.No: “omo” ed “etero” non sono uguali!

  8. #8 by LadyMaryon on 14 April 2005 - 00:22

    vero, ma sarà che per me omo o etero è uguale che ci vuole altro ………io non mi chiedo mai quando vado a comprare il pane il panettiere con chi va a letto, sono affari suoi, basta che il pane sia buono e che non costi molto………. eheheheheheh bacio

  9. #9 by GattoVI on 11 April 2005 - 15:51

    Questi sono gli uomini veri (senza virgolette) che mi piacciono :-)

  10. #10 by utente anonimo on 11 April 2005 - 15:40

    ladymaryon, ti sei accorta che l’espressione “uomini veri” era stata usata oltreché virgolettata anche e soprattutto in modo assolutamente ironico? per il resto, io son dell’idea che un gay che vive apertamente e serenamente la propria omosessualità, soprattutto in un contesto arretrato come quello italiano, è molto più “uomo vero” dell’etero sposato che va di nascosto a travestiti…

  11. #11 by GattoVI on 11 April 2005 - 14:42

    HA HA HABello il Lego per adulti ;-)Io me lo costruisco della forma e foggia che voglio io :-)))

  12. #12 by Alex_Vr on 11 April 2005 - 14:36

    per me giocare va bene, ma con la plastica!!! Allora tanto vale giocare col Lego…

  13. #13 by cloee on 11 April 2005 - 13:04

    beh, non è che sarebbe tutto a posto, chiederei ragguagli, poi se preferisce i bigoli lo lascio al mondo maschile…inutile lottare, sarebbe una guerra persa in partenza..:)

  14. #14 by GattoVI on 10 April 2005 - 16:35

    Eh sì: le donne biologiche scarseggiano in questo blog HA HA HAComunque certo che si può giocare in camera da letto: basta che entrambi (o più ;-) siano d’accordo.

  15. #15 by LadyMaryon on 10 April 2005 - 16:24

    vedo che sono una delle poche donne che rispondono…..vabbè… diciamo che se mi proponesse una cosa simile ,dopo 30anni di matrimonio,chiamerei immediatamente il medico ………per il resto se moglie e marito decidono di “giocare” un po’ che male c’è? l’importante è che decidano insieme e senza forzature…… e per favore non chiamate gli eterosessuali uomini veri quelli sono un’altra cosa… ho conosciuto pochissimi uomini veri sia tra etero che omo e moltissime donne con i classici attributi chi sono gli uomini veri?bacio

  16. #16 by GattoVI on 10 April 2005 - 10:44

    Se invece ne ciucciasse uno vero, sarebbe a posto? ;-)

  17. #17 by mumita on 9 April 2005 - 22:52

    Concordo con cloee!

  18. #18 by taddeo17 on 9 April 2005 - 08:21

    che peccato! :-(

  19. #19 by GattoVI on 8 April 2005 - 20:36

    Sono io quello che si scandalizza…

  20. #20 by taddeo17 on 8 April 2005 - 20:28

    i’m sorry! sono una zitella x bene(o per pene?),e le parolacce non le dico(al massimo le scrivo),tuttavia non mi scandalizzo x questo genere di cose…qualche anno da fan della Sabrina mi ha liberato dai residui del mariagorettismo con cui ci spennellano tutti fin da bambini…:-))

  21. #21 by GattoVI on 8 April 2005 - 18:27

    Mai sopita, in realtà.Nonostante tutto, riesco ancora a trovarmi a disagio su discorsi a carattere sessuale o comunque con un linguaggio “colorito”.

  22. #22 by utente anonimo on 8 April 2005 - 17:19

    uh, abbiamo risvegliato la maria goretti che dormiva dentro al nostro gatto…

  23. #23 by cloee on 8 April 2005 - 15:18

    visto che ho l’onore di essere l’unica donna a rispondere, per adesso, posso dirti che gli presenterei un buon analista..non per altro, ma se si accontenta di ciucciare della plastica tutte le rotelle a posto non le ha di sicuro!! ;)

  24. #24 by GattoVI on 8 April 2005 - 13:22

    Il mio spirito retrogrado e reazionario scalpita: gradirei un linguaggio più ricco di metafore e meno di immagini degne di Le Ore.Grazie

  25. #25 by utente anonimo on 8 April 2005 - 13:18

    taddeo, mi sfugge un particolare del tuo commento. non ho capito dove si trova quel “lì” di cui parli…. O:-)

  26. #26 by GattoVI on 8 April 2005 - 13:09

    Piano! Non confondiamo i gusti con le ipocrisie. Se tu trovi attivi tutto d’un pezzo che poi fanno i passivi, è un conto; che poi TUTTI siano versatili, è un altro paio di maniche ed è tutto da dimostrare.A me piace il formaggio, ad alcuni fa schifo: devo pensare che se glielo faccio ingoiare, tutti amerebbero il formaggio?

  27. #27 by taddeo17 on 8 April 2005 - 13:00

    suvvia! l’ulcera x 1 foto del genere?he he he….se il problema fossero solo i “maschi eterosessuali” ….ma sappiamo tutti che esistono anche molti gay che:”io in culo non lo piglio,non mi piace propio.sono solo attivo”.ne ho conosciuti tanti.ne ho anche sodomizzati parecchi,basta dargli ragione e poi strofinarglielo lì(devo essere + esplicito?).quanto ai cattolici(“etero” o gay) devo dire che un pò mi spaventano:quando decidono di buttarsi nel sesso lo fanno quasi sempre senza preservativo;poi non riesco a capire come facciano a tornare a casa rimuovendo tutto….se ci si confessa si evitano le malattie(roba da froci,non da “eterosessuale-cattolico-praticante”)?boh!Tod(tut Not)

  28. #28 by utente anonimo on 8 April 2005 - 07:20

    il “vero uomo” è quello che prima come ti vede si mette a novanta e dopo corre subito al bar a vantarsi con gli amici di quanto lui odia i froci.

  29. #29 by Alex_Vr on 7 April 2005 - 23:54

    ma il “vero uomo” sarebbe poi il Principe Azzurro o è un’altra cosa ancora?;-)

  30. #30 by utente anonimo on 7 April 2005 - 23:21

    Just pretend it’s a popsicle…

  31. #31 by larvotto on 7 April 2005 - 21:30

    Beh, credo che il “vero uomo” lo abbiamo incontrato tutti no? :)

  32. #32 by snorkrom on 7 April 2005 - 20:53

    “se il vostro uomo vi proponesse una cosa del genere come reagireste?”lo chiedo alla mia donna e ti faccio sapere!

  33. #33 by GattoVI on 7 April 2005 - 18:44

    Ma certo che è di plastica.Non ci sono più le cose naturali di una volta.Ve li ricordate i cazzi della nonna? HA HA HA

  34. #34 by Alex_Vr on 7 April 2005 - 17:57

    ma dai, per me è di plastica…come si fa a succhiare la plastica!!Allor uno si prende un chupa-chups…;-)

  35. #35 by GattoVI on 7 April 2005 - 15:43

    A me è capitato l’ultra cattolico padre di famiglia; anche lui, come il tuo, amava la pratica definita abominevole.Però lo faceva senza preservativo. Così non peccava.

  36. #36 by utente anonimo on 7 April 2005 - 15:34

    quella foto mi ha fatto venir in mente quell’uomo sposato e padre di famiglia che dopo esserselo pigliato goduriosamente nel ¢#£* ha pensato bene di precisare che comunque il gay ero io

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: