Si sta come dautunno sugli alberi le foglie

Lo shopping è larma migliore contro i momenti più bui della vita.
Certo che se anche quello va male, allora i dubbi aumentano ^_^.
Il mio ultimo acquisto pesante sullonda di un momento di depressione risale a circa 2 settimane fa.
La mia fida carta di credito si è fatta valere su un sito per la modica cifra di 300 Euretti. Ma cosa sono 300 Euro di fronte allestatico momento dovuto allacquisto inutile e futile?
La felicità è duarata poco, riportandomi coi piedini (taglia 45!) per terra. Oggi mi scrivono dal sito chiedendomi il fax della carta di credito e di un documento. Figuriamoci se mi metto a mandare in giro copie della mia fida Mastercard e della mia carta didentità (con quella pessima foto, oltretutto!): hanno inventato le transazioni sicure proprio per questo!
Per farla breve, mando una e-mail di fuoco al reparto commerciale del sito (in Francia) dicendo che non ho alcuna intenzione di mandare in giro documenti, che se vogliono maggiori informazioni su di me, si rivolgano pure alla mia banca e che se a loro così non va, cestinino pure il mio ordine.
Così hanno fatto :( Sig sob!
Ma non demordo!
Per 20 Euro in più ho comperato lo stesso articolo su un sito svedese! Adesso sono tutto felice :) (vediamo quanto dura…)

P.S.: per quelli che pensano male: non si tratta di un vibratore ultra-accessoriato né di una bamboloa gonfiabile, ma solo perché quelli non sarebbero articoli futili ed inutili!
P.P.S: ho trovato il modo di usare la poesia di Ungaretti :)










<!– –>

  1. #1 by GattoVI on 9 November 2004 - 12:45

    Mi sa che la mia metafora non è stata colta: è l’umore che è instabile…

  2. #2 by TheodoraB on 9 November 2004 - 12:28

    Le foglie sarebbero dunque i tuoi precari acquisiti???????? Ottimo!

  3. #3 by GattoVI on 9 November 2004 - 12:05

    ulysses: ti lascerò col dubbio

  4. #4 by GattoVI on 9 November 2004 - 12:04

    mimancalaria: il titolo si riferisce all’umore vacillante.La credit card mi dà sollievo.La folla “trash” (e tanto carina!) è quella che ha partecipato ad una festa (a cui nessuno mi ha invitato, va da sè ^_^) che sembra essere stata divertente. Va’ su http://www.larvotto.splinder.com o http://www.tigerplain.splinder.com per maggiori informazioni.

  5. #5 by Alex_Vr on 8 November 2004 - 18:13

    Scusa, non sarà un vibratore…ma se usi il vibra-call…suppongo che l’effetto sia analogo.. :-))))

  6. #6 by PabloOffline on 8 November 2004 - 17:31

    …sai che non l’ho capita?? Cioè, hai messo la poesia nel titolo, ok, ma è in contesto con la storia della creditcard? Sennò non vale….Chi è quella folla in quella festa che sembra proprio bella trash?

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: