Ornitologia

Pensavo che qui in Svezia ci fossero solo uccelli grandi, di quelli che quando li vedi, ti fermi e ti giri a guardarli. Non avevo visto che quelli per più di un mese e mi chiedevo come mai. La natura ha favorito solo questi? La legge della domanda e dellofferta presuppone che qui si vogliano solo volatili belli grossi?
Invece oggi ho visto il mio primo uccellino piccino picciò, di quelli che ti vengono a prendere le briciole dei crackers (se sei raffinato) o del pane (se sei caciarone col paninazzo).
Il mio primo passero. In realtà era un intero stormo: non so se appaiano solo dopo lestate; magari migrano qui, che so, dalla Groenlandia. Certo potrebbero scegliere un posto un po più caldino in effetti, ma chi sono io per andare a sindacare sullo stile di vita degli uccelli scandinavi?

P.S.: quelli con le penne sono gli unici uccelli che vedrò per un bel po

<!– –>

  1. #1 by GattoVI on 25 October 2004 - 14:40

    Qua non si gode da un bel po’.. :(

  2. #2 by TheodoraB on 25 October 2004 - 13:13

    Chi si accontenta gode :))))))))))

  3. #3 by PabloOffline on 25 October 2004 - 10:35

    ….certo che tutto questo tempo senza piccioni…che diavolo…ci si abitua a tutto, ma senza piccioni….tutta la mia solidarietà!! ;-)

  4. #4 by LadyMaryon on 24 October 2004 - 00:37

    su con la vitabacio

  5. #5 by quisquose on 23 October 2004 - 13:38

    beh, basta accontentarsi! ;)

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: