E così è finita la mia era ADSL in Italia. Il mio provider ha deciso che è il 31 agosto lultimo giorno valido del mio abbonamento dopo la disdetta.
Dora in poi, viste brevi e fugaci :)
La prossima ADSL sarà blu e gialla ;-)

Il 23 si parte!!!!!!!!!!!!! <!– –>

  1. #1 by GattoVI on 5 September 2008 - 12:27

    IlCimbro: mo non si festeggia l’8 settembre, la Madonna di Monte Berico?Per ciò che riguarda il lavoro in Svezia: io posso solo parlare bene dell’AMS (l’ufficio di collocamento svedese). Appena arrivato a Malmö, nel lontano 2006, mi sono fatto vivo da loro e da subito mi hanno seguito da vicino. Ad aprile mi hanno fatto iniziare un corso per mulettista: alla fine del corso,a maggio, avevo un lavoro come magazziniere alla DHL. Nel frattempo avevo trovato il mio posto attuale (grazie Francesco!) per cui ho rinunciato, ma un lavoro procurato dall’AMS ce l’avrei avuto.

  2. #2 by IlCimbro on 5 September 2008 - 11:54

    Caro Gatto il problema attualmente è che si fatica a trovare anche adattandosi. Il centro per l’impiego non funziona bene nemmeno qui in Svezia, meglio avere buoni contatti e relazioni sociali e forse hai un po’ più di possibilità. Purtroppo io al momento non ne ho molti. Spero si possano aprire nuove strade, ma al momento metto in pratica il buon senso che mi hanno insegnato sui miei monti e con quello riesco a tirare avanti con poco.Avrei voglia di salire più a nord, qui a Stoccolma si è oramai saturi, ogni giorno arrivano migliaia di persone alla ricerca del “paradiso” svedese per poi rendersi conto che si tratta di un miraggio e che gli svedesi sono stanchi degli immigrati.A voi come va in Scania? Com’è il mercato del lavoro laggiù? PS: 1 amico mi ha appena ricordato che oggi a VI non si lavora per la festa della Madonna di Monte Berico. Io detesto le sagre, ma mi mancano un po’ le passeggiate per Campo Marzio, questo piccolo parco (per la media svedese) delle nostre parti).

  3. #3 by GattoVI on 27 August 2008 - 14:57

    IlCimbro: se non sei iracheno o di qualche stato ex jugoslavo, non trovi granché in Svezia.Il mercato del lavoro non è certo dei più rosei neppure qui. Ma se uno stringe i denti e si adatta, qualcosa lo trova sempre.Certo bisogna partire dal basso ma credo che da nessuna parte diano un posto da dirigente al primo che capita (magari senza esperienza) solo perché è straniero. (L’eccezione è di nuovo l’Italia dove, se sei strafiga e straniera, un posto da valletta non te lo nega nessuno)

  4. #4 by IlCimbro on 27 August 2008 - 11:44

    Mi sono letto un po’ il tuo blog. Accidenti sei riuscito a trovare il lavoro in Svezia dall’Italia? Sei veramente un dritto per essere un quasi compaesano e pure parrocchiano anche tu. Complimenti sinceri (veri in quanto sto provando sulla pelle le difficoltà del mondo del lavoro in Svezia, e pensare che pensavo fosse un paese semplice e con tanto lavoro. Fortuna che son montanaro e stare al freddo e stringere i denti :)

  5. #5 by quisquose on 22 September 2004 - 17:14

    beh, quindi oggi sarebbe il tuo ultimo giorno “italiano”, almeno per un pò… ti salutoe ti auguro buon viaggio; riamniamo in attesa di tue notizie :))

  6. #6 by Arsenio76 on 2 September 2004 - 23:32

    E così attenderemo che ti ridipingano l’adsl… ma potremo seguire le tappe del tuo viaggio? Ci sarà una serata speciale su raiuno?A presto…

  7. #7 by TheodoraB on 2 September 2004 - 18:18

    morta una ADsl non se ne fa un’altra?

  8. #8 by Theron on 2 September 2004 - 17:49

    Buon passaggio! :D

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: