Un tram chiamato desiderio

Appiedato, sono costretto ad usare i mezzi pubblici della città di Vicenza. Chiedo: perché tutti sentono il bisogno di farsi gli affaracci propri in pubblico?
Scena #1
Ragazzo meridionale che urla nel telefonino parole di rabbia contro la ragazza. Ad una mia gentile richiesta di abbassare il volume, mi risponde con un gestaccio
Scena #2:
Due ragazze/signore si parlano benché abbiano messo mezzo bus fra di loro; una ha dichiarato i propri sentimenti ad un tizio e lui sè messo a ridere. Se lha fatto gridando come lho sentita fare io, la reazione è giustificata.

Trovo insopportabile essere costretto ad ascoltare i fatti altrui: poi magari mi si risponde di farmi i cazzi miei, anche quando i cazzi altrui mi vengono letteralmente urlati nelle orecchie. Mica lho chiesto io!!!
Personalmente ritengo fastidioso parlare al telefono in presenza di altre persone, anche estranee: se mi capita di ricevere una telefonata in bus me la sbrigo con un veloce “scusa, sono in bus; ti richiamo fra X minuti”, mentre in treno mi sposto in corridoio. Mi sembra un normale comportamento da persona educata.

Ah! Mala tempora currunt!

Nota a parte. Ho scoperto una pizzeria vicino a casa sulla cui porta è esposto il seguente cartello: “Allinterno posti allaperto“. Chissà se gli autori di questo testo si sono resi conto dellossimoro :) <!– –>

  1. #1 by GattoVI on 3 July 2004 - 18:42

    plumes: pazzi va bene. Ma si può essere pazzi pur rispettando il prossimo, no? :-)tartaruga annuente: non ci sono mariedefilippi o albedeusanio a sufficienza per tutti, così c’è chi si accontenta di lavare i propri panni sporchi davanti al pubblico di un bus.Grazie della visita :)

  2. #2 by tostoini on 3 July 2004 - 18:19

    la tartaruga annuisce con aria partecipe alle affermazioni del gatto. suppone che quella determinata genìa di persone pensino che gli avvenimenti della loro vita siano estremamente interessanti e stimolanti per tutta la gente intorno.

  3. #3 by Plumes on 3 July 2004 - 18:13

    La gente è davvero strana. Io adoro guardarmi attorno e notare che pazzi alla fine lo siamo tutti… Bello il cartello della pizzeria ahahhahahah ;DCmq Vicenza… città bellissima!

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: