Scivoloni

Ieri mattina Vittorio Zucconi, nella sua rubrichetta di risposte ai messaggi degli ascoltatori su Radio Capital, ha parlato di Reagan come di un grande statista che ha saputo guidare il paese verso un periodo di splendore e di pace.
Uhm…

Purtroppo la memoria non mi aiuta nei dettagli ma a pareva di ricordare che Reagan non fosse altro che un fantoccio nelle mani di ben altri poteri e che lAmerica da lui lasciata non fosse questo florido paese che adesso ci vogliono far credere, tantè che il Bush che gli è succeduto è stato sconfitto dal democratico Clinton.
Mi viene in aiuto 5C0R13 che snocciola cosa è stato il periodo che ha creato lepressione “Edonismo Reaganiano”. Per chi non volesse leggersi tutto il post di 5C0R13 (ma io caldamente consiglio la sua lettura) lo riassumo per sommi capi.

  • deficit pubblico esorbitante causato da riduzione fiscale (ai ricchi) ed aumento delle spese militari
  • debito internazionale vicino al 20% del PIL
  • bilancia commerciale scompensata
  • sviluppo abnorne del lavoro nero, precario e sottopagato
  • deterioramento delle infrastrutture sanitarie ed educative
  • mortalità infantile che collocava gli USA ben al 22o posto su scala mondiale
  • misure protezionistiche (alla faccia del liberismo)
  • ingiustizia fiscale ed enormi disuguaglianze sociali
  • smantellamento della forza contrattuale dei sindacati

Non pago di questo, Reagan ha

  • sostenuto ed affrontato numerose guerre clandestine o coperte per destabilizzare o sabotare le aspirazioni democratiche dei paesi dellAmerica centrale e latina
  • fatto installare missili in tutta Europa
  • inventato e dato il via alla bufala dello Scudo spaziale

Mi sembra chiaro adesso perché il Nano Ridens lo abbia definito un modello a cui ispirarsi <!– –>

  1. #1 by GattoVI on 13 June 2004 - 12:12

    Questo prevedevano le veline del governo….

  2. #2 by lolitapassita on 13 June 2004 - 02:30

    anch’io mi sono stupita di come abbiano definito reagan in questi giorni… va bene che dei morti non si parla mai male, ma a me son parsi tutti rinsceminiti…

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: