Mi permetto di cop…

Mi permetto di copiare qui larticolo di Curzio Maltese pubblicato suIl Venerdì di Repubblica della settimana scorsa.

QUANTI SONO I MUSULMANI,un miliardo si persone? Ci vorrebberoun miliardo di scuse per lignorante ferocia razzista che animalultimo libello di Oriana Fallaci. La tesi è che non serve, non bastala guerra al terrorismo. Il nemico non è Osama, sono tutti i musulmani,meglio ancora «gli arabi» che invadono le nostre belle città e le hannotrasformate in «Eurabia», parola grondante schifo fisico per gliimmigrati.
E una tesi che piacerà agli assassini di Al Qaeda. In fondo è la lorostessa teoria dello «scontro di civiltà», con poche differenze e nontutte a favore della Fallaci. Gli intellettuali occidentali nonammazzano nessuno, di persona. Si limitano a offrire argomenti a chivuole trasformare il pianeta in un gigantesco cimitero. I terroristifra laltro non scrivono mai «ebrei» e nemmeno occidentali ma«sionisti» e «crociati», perché il razzismo è condannato dal Corano.Malcom X scriveva commosso alla moglie del suo pellegrinaggio allaMecca, in una folla di bianchi, gialli, neri. Il nuovo pensiero unicooccidentale è invece profondamente razzista, islamofobo, antiarabo.Forse non è più antiebreo, più che altro per motivi economici. Ma sesostituisci la parola «arabo» con «ebreo», pare di leggere delirinazisti. NON E IL CASO DISOPRAVVALUTAREunoperazione di marketingeditoriale. Fallaci ha avuto molto successo e insiste sul genere, comegli scrittori seriali. Lodio si vende benissimo. E una vecchialezione della storia: chi predica odio ha sempre fatto i soldi, chipredica lamore è sempre finito in croce. Purtroppo però dietro lafallacisissima prosa del neorazzismo si nasconde una tentazione piùdiffusa e pericolosa. I sostenitori della guerra in Iraq non voglionoammettere i loro colossali errori e cercano di uscire dalla crisilanciando una campagna dodio, una specie di «o noi o loro». Nellalotta vera al terrorismo, la guerra in Iraq è servita soltanto aperdere vite umane, tempo ed energie. Oggi, di fronte a un terrorismopiù forte di prima, i governanti sanno di non poter proteggere icittadini e temono di essere spazzati via dalla collera popolare, comein Spagna. Quindi, come tanti avvoltoi, si preparano a sfruttare già daora lemozione per i prossimi «inevitabili» attentati, a trasformare ildolore in rabbia cieca contro lintero «mondo arabo». E lunicapossibilità per loro di mantenersi al potere. Se poi questa strategiaporterà ad una guerra civile globale e permanente, tanto meglio. Noncè nulla di meglio del terrore permanente per poter comandare senza ivincoli di una democrazia. Volete forse, o pavidi, che le vostre figliesiano costrette al velo e i ragazzi costretti a inchinarsi alla Mecca?Hitler diceva: volete che i vostri figli facciano da schiavi ai russi?Il MeinKampf è unodei libri più copiati in questi anni, gli eredi non faranno causa.

Aggiungo io:

  • Vittorio Sgarbi ha offerto la candidatura alle prossime europeealla Fallaci
  • In Iraq e Afganistan, fino a prova contraria, ci sono truppe dioccupazione occidentali
  • In Iran, Iraq, Malesia, Pakistan, e così via ci sono chiesecattoliche; apriamo una moschea a Città del Vaticano?
  • gli attuali abitanti dellEuropa sono popolazioni di originemediorientale che hanno sconfitto i Neanderthal precedentementepresenti nel continente.
  • bah!

<!– –>

  1. Leave a comment

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: