Doni di natura

Non ho mai avuto problemi ad ammetterlo, anzi.
La natura non mi ha dotato della capacità di fare conversazione spicciola, ovvero quellabilità (se di abilità si può parlare) di riempire i vuoti della conversazione con frasi di senso pressoché nullo. Oppure proprio crearla la conversazione.
Personalmente non ho problemi col silenzio. Amo quei momenti in cui due o più persone riescono a starsene in senza parlare senza che ciò crei nessun imbarazzo: è una grande dimostrazione di intimità.

Adoro anche il dono della sintesi. Perché sprecare parole per esprimere ciò che si può dire in modo succinto? Per carità: ler occasioni in cui è giusto dilungarsi con spiegazioni non mancano, ma dedichiamo ad ogni cosa il tempo che merita, senza fare troppi regali quando è possibile andare diritti al nocciolo delle faccende.
Il nostro tempo e quello degli altri è prezioso: vale proprio la pena di sprecarlo ad ascoltare chi, fondamentalmente, non fa che parlarsi addosso?





<!– –>

  1. Leave a comment

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: